fbpx

Tutto sul Black Friday

BlackFriday_Nonsapeviche

La tradizione del Black Friday dagli Stati Uniti si sta ormai diffondendo in tutto il mondo. Un giorno (che ormai è diventato una settimana) dedicato allo shopping in cui l’acquisto compulsivo ha la meglio sulle buone intenzioni. Ma sai com’è nato il Black Friday e perché si chiama proprio così?

Cos’è il Black Friday

Si tratta di una ricorrenza nata negli Stati Uniti ma che ha preso ampiamente piede anche in Europa. Per un giorno i commerciati propongono sconti imperdibili per invogliare i clienti a fare acquisti. Questo giorno cade sempre di novembre ed è il venerdì successivo al Thanksgiving Day (il Giorno del Ringraziamento) che cade il quarto giovedì del mese di novembre. Per questo motivo ogni anno la data del Black Friday varia, quest’anno sarà il 29 novembre.

Le origini e il nome

Pare che il primo Black Friday sia stato nel 1924 ad opera della famosa catena Macy’s per dare ufficialmente il via agli acquisti natalizi. L’usanza non si è solo mantenuta ma si è diffusa rapidamente, coinvolgendo sempre più attività commerciali e raggiungendo il boom negli anni ’80.
Per quanto riguarda il significato del nome le versione sono molte, alcune davvero poco attendibili (come quella che collega il nome alla tratta degli schiavi neri!) ma le più accreditate sono due.
Secondo alcuni potrebbe essere stata ripreso il termine “black friday” che i poliziotti coniarono negli anni ’60 a Filadelfia per indicare il giorno dopo il Ringraziamento, durante il quale si svolse la tradizionale partita di football “Army vs Navy”, che richiamò migliaia di tifosi congestionando il traffico.
Secondo altri invece il nome è collegato ai bilanci dei negozi: i registri contabili venivano compilati a penna e per i conti in perdita veniva usato il colore rosso mentre per quelli in attivo il colore nero. In occasione del Black Friday i registri contabili erano decisamente neri!

via GIPHY

Cyber Monday

Nel 2005 è nato il Cyber Monday che ricalca il Black Friday e si svolge il lunedì successivo. Ciò che lo contraddistingue è che è prevalentemente dedicato oggetti di elettronica e hi-tech. Con l’istituzione di questa nuova ricorrenza e l’avvento degli e-commerce che rendono accessibili ovunque e a tutti gli sconti, si è creato un vero e proprio weekend dello shopping scontato.

La diffusione del Black Friday

Da un giorno solo ad una settimana. Dai soli negozi fisici a quelli online. Dagli Stati Uniti all’Europa. Il Black Friday si è diffuso a macchia d’olio ed è diventato l’occasione di fare acquisti super convenienti che spesso si trasformano in vera e propria mania di acquisto.
Due dati per chiarire meglio: per l’Italia nel 2018 è stato registrato un +25,1% rispetto al “venerdì nero” del 2017. Se poi si confrontano i dati con il venerdì precedente al black friday l’aumento è del +173,6%!

via GIPHY

Related Posts