fbpx

bSmart, un progetto basato sulla tecnologia iBeacon

bsmart-tourism

“bSmart” è un progetto che si prefigge di valorizzare il territorio attraverso l’utilizzo della tecnologia iBeacon ®.
Siamo fermamente convinti che con l’utilizzo di queste nuove tecnologie si possano aprire nuovi fronti di interesse e coinvolgimento di turisti e cittadini verso le bellezze storiche, naturalistiche e le eccellenze che il nostro territorio è in grado di offrire. Proponendo un nuovo modo di interagire e di rapportarsi con l’ambiente circostante, valorizzano al massimo l’esperienza che una persona può vivere nella nostra provincia e allo stesso tempo aumentando nel turista il desiderio di tornare ad esplorare il nostro patrimonio.

In sintesi queste sono le componenti di bSmart:

35H

 

bTourism

Rendere i monumenti/luoghi di interesse interattivi e multimediali
Il turista passando vicino ad un monumento riceverà in automatico la sua scheda, ed avrà la possibilità di consultare audioguide (opzionalmente a pagamento), fotografie, video, etc. Ad esempio potrebbero essere indicati altri luoghi di interesse o punti ristoro nelle vicinanze.
Scoprire luoghi storici “nascosti”
Passeggiando è possibile passare sotto la casa natale di Modigliani o Ilio Barontini e non saperlo: il beacon della casa lo dirà all’App del turista, che potrà così scoprire i luoghi più nascosti della città.
Trasformare la propria visita turistica in un’esperienza “social”
Oggi selfie e #hashtag stanno spopolando: il turista, facendosi una foto con l’App vicino ai beacon predisposti, potrà condividerla automaticamente sui social network, aiutando ad incrementare la visibilità del tuo Comune a livello globale ed invogliare nuovi turisti a visitarlo.
Sapere quanti e quali monumenti hai visitato
Grazie ai beacon è possibile sapere quanti monumenti sono stati effettivamente visitati, così il turista potrà “giocare” a una caccia al tesoro che può “vincere” se riesce a visitare tutti i luoghi consigliati dall’ App.
Giocare ed apprendere grazie ai beacon
Tramite il gioco si può capire la qualità dell’esperienza offerta, grazie a quiz e altri giochi sui monumenti che il turista ha effettivamente visitato. Questa esperienza può essere anche un modo per avvicinare i bambini all’arte e alla cultura in modo ludico.
Monitorare quali monumenti sono i più visitati
Conoscere quali sono i monumenti più visistati da turisti e cittadini può aiutare l’Amministrazione a valorizzare al meglio il proprio patrimonio culturale.

distillery-barrels-591602_1280

 

bFood&Wine

Individuare i migliori percorsi enogastronomici
Scegliere tra percorsi esistenti o personalizzabili tra le aziende enogastronomiche del territorio. Il visitatore può decidere se seguire percorsi già registrati sull’App (come ad esempio la Strada del Vino) o pianificarne di nuovi a seconda dei propri gusti.
Che mezzo usare per il mio viaggio enogastronomico
In automobile, in moto, in bicicletta o a piedi? I percorsi conterranno informazioni su come seguirli nel modo migliore, indicazioni sulle tappe consigliate, alloggi e punti di ristoro che aderiscono al percorso.
Scheda di approfondimento per ogni azienda
Aziende e catalogo prodotti saranno sempre a disposizione dell’utente (anche da casa), e se sta visitando un’azienda potrà accedere ai contenuti extra che saranno accessibili grazie ai beacon!
I prodotti parlano di sé, e si fanno raccontare
Il visitatore avvicinandosi al prodotto, riceverà una scheda di approfondimento, e potrà metterlo fra i suoi preferiti. Ogni prodotto potrà essere commentato e valutato: tutti i messaggi saranno visibili all’Azienda, che potrà decidere se renderli pubblici o meno.
Comprare i prodotti direttamente dalla App
Durante una visita ad un’azienda, sarà possibile indicare quali prodotti si desidera acquistare direttamente.
Anche una volta tornati a casa sarà possibile ordinare e comprare i prodotti preferiti sempre grazie alla App.

museum-398761_1280

 

bMuseum

Rendere le opere esposte interattive
Il visitatore avvicinandosi ad un’opera riceverà in automatico la sua scheda, ed avrà la possibilità di consultarla senza accalcarsi davanti alla targa descrittiva. Le schede potranno contenere oltre al testo, audio, video e foto. I contenuti scoperti rimarranno a disposizione del visitatore anche una volta uscito dalla mostra. Da oggi è l’opera che si racconta.
Le audioguide reinventate
Il museo potrà creare in ogni momento dei nuovi tour audioguidati acquistabili direttamente all’interno dell’App. Durante il percorso suggerito i beacon indicheranno all’App le giuste informazioni audio che verranno automaticamente riprodotte in cuffia.
Sapere quali opere non hai visto
Il visitatore potrà sapere se ha esplorato tutta la sala espositiva grazie all’App, e potrà facilmente trovare le opere che non ha ancora visto.
Giocare con le opere d’arte
Giochi personalizzati, che usano le opere esposte come soggetti, potranno aiutare a migliorarne l’osservazione: un modo innovativo anche per avvicinare e far divertire i bambini con l’arte e la cultura.
Strumenti per il curatore
Registrando le opere effettivamente visitate, il tempo di permanenza davanti ad un opera, l’ordine di visita delle opere, etc. il curatore della mostra ha in mano uno strumento innovativo per valutare e migliorare le proprie esposizioni in base ai comportamenti reali dei visitatori.

La tecnologia iBeacon, una definizione

estimote-beacons-coupon-app

iBeacon è l’implementazione di Apple della tecnologia wireless Bluetooth low-energy (BLE) per creare un nuovo modo di fornire informazioni contestualizzate alla posizione e servizi a smartphone. Gli iBeacon sono stati introdotti con iOS 7, e quindi compatibili con tutti gli iPhone 4S o superiori, iPad (dalla terza generazione in poi), iPad Mini e iPod Touch (dalla quinta generazione in poi). Inoltre la stessa tecnologia BLE è compatibile con i dispositivi Android a partire dalla versione 4.3.
I beacons sono dei dispositivi che trasmettono il proprio segnale ad intevalli regolari, in modo che gli smartphone adeguati e nelle immediate vicinanze siano in grado di ricerverlo. Una volta che lo smartphone riceve il segnale, viene risvegliato automaticamente in modo che possa eseguire delle azioni prestabilite dall’applicazione sviluppata.

Con gli iBeacon l’esperienza può essere calibrata in base alla reale “vicinanza” dell’utente al luogo di interesse, ad esempio:

Vicino al Negozio: a 10-30 metri di distanza dal negozio. Mostra dei contenuti che siano in grado di catturare l’attenzione con messaggi sullo schermo, anche spento.
Dentro il Negozio: dopo che l’utente è entrato ed è approssimativamente a 5-10 metri dal beacon. Mostra dei contenuti sull’App riguardanti specifici prodotti oppure riconoscere e mostrare informazioni particolareggiate sull’oggetto che l’utente sta effettivamente osservando.
Vicino alle Casse: quando l’utente è a circa 2 metri dal beacon. E’ possibile utilizzare questa informazione per attivare specifiche azioni sull’App quali presentare la possibilità di completare una transazione economica, avere una rendiconto degli acquisti, etc..
Usciti dal Negozio: coinvolgere l’utente a tornare di nuovo, mediante l’invio di una promozione, o semplicemente un ringraziamento per aver visitato il negozio.

I tipi di implementazione infine sono molteplici:

  • Vendite: Outlets, Grandi Magazzini
  • Trasporti: Aeroporti, Stazioni, Porti
  • Ristorazione: Risoranti, Bar, Pub, Cafè
  • Casa Intelligente: Luci, Termostato, Apertura/Chiusura
  • Hotels
  • Educazione: Musei, Mostre, Centri Storici
  • Divertimenti: Stadi, Cinema, etc..
  • Parchi Di Divertimento: Navigazione, Giochi
  • Giochi: Quiz, Cacce al Tesoro, Programmi di educazione per bambini

Vuoi saperne di più? Contattaci!

(grazie ad Estimote per le immagini)

Vincitori di Apps4Europe Awards

apps for europe

I nostri ultimi sforzi informatici sono stati lautamente ripagati. Grazie a Hyperborea S.r.l. & Europeana ed a tutti quelli che hanno organizzato #hackforpisa! Abbiamo recentemente partecipato all’evento Hack4Pisa, un “hackaton” di due giorni ospitato dal Polo Tecnologico di Navacchio (Pisa). Lo scopo era quello di creare progetti o idee atte a trasformare l’utilizzo di contenuti culturali in valori economici e sociali. In poche parole, il contest voleva i partecipanti impegnati nel formulare idee e/o progettare flussi applicativi e prototipi che attingessero dall’enorme database messo a disposizione da Europeana per mezzo delle Europeana Public API messe a disposizione degli sviluppatori.
Da subito si e’ percepito un ambiente del tutto privo di competizione e molto accogliente, contrariamente al significato della parola “contest”. Hyperborea Srl ha organizzato tutto nei locali del Polo Tecnologico di Navacchio (Pisa). Un ambiente perfettamente privo di pressione, adatto alla concentrazione pro-risultati. E i risultati si sono visti, e sono stati piuttosto soddisfacenti!
Noi di Oimmei stavamo gia’ studiando, nel nostro reparto R&D, la tecnologia iBeacon(r), quando Matteo Lorenzini ci ha invitato a partecipare all’Hackaton.

Onestamente, in poche parole, riassumo come è andata:

Perchè non uniamo le due cose, iBeacon e l’Hackaton?

E così e’ venuta fuori l’idea. I temi portanti dell’Hackaton erano Cultura, Turismo e Gamification, e la tecnologia iBeacon si sposava perfettamente con simili tematiche, in effetti. Europeana Beacon App è riuscita infatti a riunire questi concetti in un’unica applicazione. Il  Mini-Sito è disponibile se siete abbastanza curiosi da cercare di capire di cosa si tratta. Siamo sicuri che ne rimarrete piacevolmente colpiti!
Vi aspettiamo quindi per l’evento che si terrà a fine Febbraio 2015 a Manchester (UK), il Future Everything 2015!

Europeana Beacon App – Il prototipo

Semplicemente sul tuo Smartphone, nelle tue mani quando ne hai bisogno. Scopri più a fondo il posto che stai visitando, sia che si parli di un museo famoso oppure una delle più rinomate piazze della città che stai visitando. Oppure, perchè no, la tanto attesa fiera campionaria che sei riuscito ad andare a visitare dopo aver pianificato tutto nell’ultimo anno! La tecnologia iBeacon ti aiuterà a capire dove ti trovi, illustrandoti i punti di interesse semplicemente passando nelle vicinanze, proprio quelli che non ti volevi perdere! Una mappa nelle tue mani, la magia di essere avvertito proprio quando ti ci avvicini! Contenuti multimediali, descrizioni, Audio guide e molto altro, proprio quando ne hai bisogno!

Guarda il video per vederla in azioneoimmei.com/europeana/europeana-beacon.html
Articoli su di noi e sull’App:
Startupper.it: http://bit.ly/Zkn93w
Polo Tencologico: http://bit.ly/1o58MMD
Apps4Europe: http://bit.ly/Zzj8c
EconomyUp: http://bit.ly/1xCQ3YJ
Libero.it: http://bit.ly/1vg4rIu
Pisa Informa: http://bit.ly/1tkdesK

placeit (1) placeit (2) placeit placeit (3)